Cividale Tempietto

Tempietto Longobardo – Monastero di Santa Maria in Valle – VIII sec. d.C.

 

Il Tempietto Longobardo, noto anche come Oratorio di Santa Maria in Valle, sorge all’interno dell’omonimo Monastero e rappresenta una delle più importanti espressioni dell’architettura e dell’arte che i Longobardi hanno lasciato in Italia. Fu fondato nel’VIII secolo con funzione di cappella palatina della corte regia, il che spiega l’altissima qualità dell’edificio. Divenne poi oratorio  del monastero fino a quando fu ceduto al Comune di Cividale  del Friuli.

L’esterno dell’edificio presenta un aspetto sobrio in forte contrasto con la ricchezza decorativa che ancora  caratterizza l’interno, che si compone di due vani, divisi da un’antica recinzione:  l’area presbiteriale coperta da tre volte a botte e l’aula a pianta quasi quadrata con copertura a crociera. Nell’aula le pareti interne sono ritmate da nicchie con arconi: quella occidentale incornicia l’ingresso principale ed ha conservato integralmente il suo aspetto originario. Numerosi elementi come mensole, architravi e colonne sono di epoca romana, frutto quindi di un voluto riutilizzo all’interno di questo edificio, così come le colonne, i pilastri e gli elementi di epoca bizantina della recinzione che separa il presbiterio dall’aula. Sulle pareti si possono ammirare gli straordinari stucchi, una teoria di sei Sante e Martiri oltre ad un arcone con un tralcio vitineo, e gli eleganti affreschi, raffiguranti Santi e Cristo tra gli Arcangeli.

Per Saperne di Più

Audio a cura della Compagnia #SineNomine – Casa di Reclusione di Spoleto

 

Per consentire una fruizione dei modelli inclusiva, sono stati realizzati dei video con la tecnica del compositing nela Lingua dei Segni Italiana, insieme ad immagini e animazioni, sottotitoli e audio.

Video realizzazti in collaborazione con l’Associazione Culturale PRISMA
Coordinamento: Ginevra Nicolucci | Riprese: Francesco Capaccioli e Virginia Nicolucci | Animazione e Montaggio: Nicola Amico | Interpreti LIS: Davide Bernardi; Alessandra Biagianti; Anna Folchi ed Emiliano Merenghetti.

 

Presto nel Monastero di Santa Maria in Valle la mostra “Toccar con Mano i Longobardi”!

#staytuned!