1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

L'Unesco

 

L'UNESCO - Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura - è un Istituto specializzato dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU). E' stato fondato il 4 novembre 1946 e ha sede a Parigi.

L'UNESCO si propone di «contribuire al mantenimento della pace e della sicurezza, favorendo, mediante l'educazione, la scienza e la cultura, la collaborazione fra nazioni, al fine di assicurare il rispetto universale della giustizia, della legge, dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali che la Carta delle Nazioni Unite riconosce a tutti i popoli, senza distinzione di razza, di sesso, di lingua o di religione».
Nel 1972 l'UNESCO ha approvato la CONVENZIONE RIGUARDANTE LA PROTEZIONE SUL PIANO MONDIALE DEL PATRIMONIO CULTURALE E NATURALE, e ha istituito la Lista del Patrimonio Mondiale, nella quale vengono iscritti i Beni culturali e naturali di "eccezionale valore universale", ossia quei siti selezionati per le loro caratteristiche specifiche che li rendono il miglior esempio possibile del patrimonio culturale e naturale di tutto il mondo. La Lista riflette quindi la ricchezza e la diversità del Patrimonio culturale e naturale del mondo intero.

In base alla Convenzione i paesi riconoscono che i siti iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale che si trovano sul proprio territorio, senza nulla togliere alla sovranità nazionale e al diritto di proprietà, costituiscono un patrimonio "alla cui salvaguardia l'intera comunità internazionale è tenuta a partecipare". La Convenzione rappresenta, quindi, un accordo, ratificato quasi universalmente, volto a garantire le risorse intellettuali e finanziarie necessarie per la salvaguardia dei siti appartenenti alla Lista del Patrimonio Mondiale.

Sito dell'UNESCO http://whc.unesco.org/en/list/1318
Convenzione per la protezione del Patrimonio Culturale e Naturale