1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Attività educative dei singoli luoghi

 

Le attività educative, riconosciute dagli uffici scolastici provinciali e territoriali, sono basate su metodologie scientifiche, e mirano alla comprensione della storia e del linguaggio artistico dei Longobardi, grazie a proposte che possono avere seguito anche in classe nella programmazione scolastica. Iniziative periodiche vengono organizzate anche per gli insegnanti.
L'offerta formativa, affidata a operatori didattici esperti, è strutturata in un ampio ventaglio di possibilità diverse a scelta dell'insegnante; essa verte su tematiche quali la storia del popolo longobardo, le tecniche di lavorazione dei metalli, le architetture, gli apparati decorativi.

BRESCIA

Museo di Santa Giulia e area archeologica del Capitolium --> Attività Didattiche Dedicate ai Longobardi 

IL  MUSEO IN CLASSE Fondazione Brescia Musei con il prezioso contributo di Fondazione ASM ha realizzato 6 video che affrontano, in maniera coinvolgente, temi legati al programma curricolare.  Arrivano i barbari? Usi e costumi del popolo longobardo

CASTELSEPRIO - TORBA

Monastero di Torba Attività ed Eventi - Gite Scolastiche FAI Scuola


CIVIDALE del FRIULI

Grazie a un incarico del Comune di Cividale del Friuli, Archeoscuola svolge le sue attività didattiche anche all'interno del Tempietto Longobardo.

 

Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli --> Didattica

SPOLETO

Il Comune coordina una serie di iniziative in collaborazione con SISTEMA MUSEO, che gestisce l’attività museale, relativamente alle visite turistico-didattiche (www.spoletocard.it) e con le scuole del territorio.

Rocca Albornoz - Museo Nazionale del Ducato di Spoleto --> Didattica 

CAMPELLO sul CLITUNNO

Tempietto sul Clitunno --> Didattica